Salta al contenuto principale

Seguimi sui social:

Tu sei qui:

Faker$: falsi e divertimento non sono per i ciechi!

Report N.: 
8

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha desiderato di comparire sulla copertina di una nota rivista internazionale, di possedere la tessera riservata ai membri di un'organizzazione particolarmente prestigiosa o, perché no, di creare una copia realistica di un diploma presso un'istituto internazionale!

Purtroppo, però, spesso questi desideri sono destinati a non esaudirsi: e allora, cosa si può fare per "aggirare" il problema?

Come al solito, anche in questo la tecnologia ci può aiutare. Non sarà mai come disporre dell'equivalente originale, ma avere la possibilità di creare un falso della copertina di una rivista, di un diploma, di una tessera d'iscrizione creato per noi (con i nostri dati e, se necessario, con la nostra immagine) può sempre far piacere (magari per qualche simpatica burla tra amici e, comunque, sempre nel pieno rispetto della legge ;)).

Faker$.. E tutto può succedere!

Certo, si potrebbe dire che realizzare questi falsi a regola d'arte non è cosa semplice… E questo è vero, a meno che non si decida di utilizzare l'applicazione gratuita Faker$, disponibile sull'appStore per tutti i dispositivi IOS!

Quest'app, infatti, permette di selezionare in maniera molto semplice il documento da "falsificare", di immettere gli eventuali dati personali richiesti e/o di aggiungere la nostra foto per poi restituire il "falso" realizzato a regola d'arte che potrà essere salvato, stampato, inviato tramite email o condiviso sui social network! Niente male per qualche scherzetto o per il nostro semplice divertimento, vero? Peccato che…

Il falso non è per i ciechi!

L'applicazione, purtroppo, soffre di gravi carenze dal punto di vista dell'accessibilità: abbondano pulsanti non etichettati e, soprattutto, anomalie nel comportamento delle finestre durante l'uso dello screen reader (pulsanti che appaiono e scompaiono qualche istante dopo, cursore che ad un certo punto della finestra viene "spostato" automaticamente all'inizio della finestra stessa, elementi che non appena vengono raggiunti dal cursore si comportano come se fossero stati cliccati, ecc ecc).

Nel complesso, purtroppo, l'applicazione risulta inutilizzabile da utenti non vedenti!

Conclusioni

E' vero, si potrà obiettare che l'applicazione che oggi entra a far parte della "lista nera" di Ti tengo d'occhio non è di vitale importanza. Ed io sono pienamente d'accordo, ma nello stesso tempo sono fermamente convinto che, a volte, anche un non vedente abbia voglia di usare un'applicazione per divertirsi a fare qualche scherzo o, visto che l'applicazione stessa lo prevede, per realizzare qualche invito/biglietto/cartolina particolare! Perché non deve essere libero di farlo a causa dell'inaccessibilità dell'applicazione?

Ecco il perché di questo report e, soprattutto, dei contatti intrapresi (come al solito) con gli sviluppatori per segnalare il problema, nella speranza che possa essere presto risolto!

Categorie:: 

Commenti

#1

I miei omplimenti perte on aranno ai troppi! approfondirò anche questa pplicazione.

Aggiungi un commento

© Copyright 2017 Vincenzo Rubano, tutti i diritti sono riservati.

Navigando e/o interagendo con questo sito dichiari di aver letto, compreso ed accettato la
Privacy Policy di Ti tengo d'occhio.